Skip to main content

The broadband project

By 19 March 2015#!31Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200p3331#31Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200p-3Europe/Rome3131Europe/Romex31 25pm31pm-31Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200p3Europe/Rome3131Europe/Romex312015Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200383385pmMonday=136#!31Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200pEurope/Rome5#May 25th, 2015#!31Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200p3331#/31Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200p-3Europe/Rome3131Europe/Romex31#!31Mon, 25 May 2015 15:38:33 +0200pEurope/Rome5#News

Il governo ha deciso di mettere a disposizione dei cittadini i servizi online, l’obiettivo è di portare la banda larga all’interno di ogni abitazione in modo da rendere accessibili i servizi di pubblica amministrazione o per favorire il commercio online che in molti casi non sviluppato per via della mancanza di rete.

Il progetto che verrà a costare 6 miliardi di euro, comprenderà i servizi di navigazione a minimo 30 mbit al secondo per tutte le abitazioni

Next-Data

Author Next-Data

More posts by Next-Data
Next Data - Custom Hosted Solutions