Password sicura e complicata? Viene consigliata la Passprhase

By 16 ottobre 2017News

Nel 2003 il teorico Bill Burr, venne incaricato dal National Institute of Standards and Technology a compiere studi in merito alle password. Come risultato creò quella che vene definita “ricetta” per la password perfetta, ovvero una guida di otto pagine su ottenere password complicate da indovinare e soprattutto sicure.

Tra i consigli principali compariva quello di creare password con caratteri insoliti, numeri, lettere minuscole e maiuscole, e l’obbligo di cambiarla ogni 90 giorni circa. La sua “ricetta”, nel giro di poco tempo, divenne una prassi per quasi tutte le società online e le sue regole per la creazione di password sicure sono diventate praticamente onnipresenti.

Il teorico Burr, durante un’intervista per il Wall Street Journal, si pente dei consigli dati, sostenendo che creare degli standard per generare password complesse avrà sempre dei vani risultati. Le persone per comodità continueranno a utilizzare chiavi d’accesso che un hacker mediante l’uso di un software particolare potrà decifrare nel giro di pochi minuti.

Ovviamente non stiamo parlando di semplici sequenze di numeri o lettere, ma di password davvero complesse da indovinare!

Utilizzare le Passphrase potrebbe essere un’ottima soluzione

A distanza di quattordici anni dal documento redatto da Bill Burr, è stata annunciata una nuova versione aggiornata che mette da parte la vecchia “ricetta”. A redarre la nuova versione del documento, per ottenere una password sicura, è Paul Grassi invitando a utilizzare le passphrase, un insieme di parole o stringhe alfanumeriche in grado di generare password molto più lunghe e complesse rispetto a quelle che vengono comunemente utilizzate oggi.

Secondo uno studio condotto da Randall Munroe, per indovinare una password con i caratteri speciali un hacker impiega circa tre giorni, mentre per scoprire una passphrase composta da quattro parole a caso occorrono più di 550 anni.

Next-Data

Author Next-Data

More posts by Next-Data